You are here
Home > News > Travolte e uccise a 16 anni mentre attraversano la strada

Travolte e uccise a 16 anni mentre attraversano la strada

Un sabato sera normale, trascorso a Ponte Milvio, un sabato sera come tanti.

Ecco quello che doveva essere per due ragazze di 16 anni, Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli.

Due amiche sedicenni che nella tarda serata di ieri sono state travolte e uccise da un Suv in Corso Francia. Un punto poco lontano dai ritrovi frequentati dai più giovani di Roma Nord.

Alla guida del Suv, una Renault Koleos si trovava un ragazzo di 20 anni, Pietro Genovese figlio del famoso regista Paolo Genovese.

Il 20 enne

Si è subito fermato per prestare i primi soccorsi, ma per le ragazze non c’è stato niente da fare.

Dopo il fatale impatto avvenuto in prossimità dell’incrocio con la via Flaminia Vecchia, Genovese è stato trasportato in ospedale in stato di choc e sottoposto ai test che riguardano l’assunzione di alcol o droghe.

Le cause

Forse il 20 enne non aveva visto le due ragazze che molto probabilmente hanno attraversato la strada a scorrimento veloce in uno dei punti nel quale non era consentito, oppure il ragazzo poteva essere distratto perchè al momento dell’impatto utilizzava il cellulare.

Probabilmente, la perdita di controllo dell’auto è dovuta anche alla strada estremamente bagnata dalla pioggia.

Sul posto sono intervenuti immediatamente, oltre al personale del 118 anche gli agenti di Polizia e della Polizia locale.

Le prime testimonianze:

Le prime testimonianze raccontano che le sedicenni avrebbero attraversato la strada con il semaforo verde per le autovetture e non sulle strisce pedonali. Le due ragazze correvano mano nella mano scavalcando il guardrail. Una macchina che si trovava nella corsia centrale avrebbe rallentato per farle passare, mentre l’altra macchina che arrivava nella corsia di sinistra non le avrebbe viste.

Camilla e Gaia sono quindi state catapultate in aria e investite dalle altre auto che sopraggiungevano. Nel frattempo la Procura di Roma ha aperto un’indagine e si aspettano gli eventuali sviluppi sul caso.

Avatar
Daniel Marila
Sono un appassionato di scrittura creativa, mi adopero su questo blog per informare in modo assolutamente amatoriale miei lettori di quello che accade nel mondo. Sono Laureato in Informatica e mi diletto a scrivere per passione su qualsiasi tipo di argomento, Sono un grandissimo appassionato di Formula 1 e Motosport in particolare. Amo il Calcio e le notizie divertenti. Cerchermo su questo Blog di tenervi sermpre informato con notizie e tutorial che vi permettono di risparmiare tempo nella scelta di alcuni prodotti con le nostre idee shopping. Per contattarmi scrivete a info@facileperte.com
https://www.facileperte.com/

Lascia un commento

Top