Impasto per pizza, come si prepara la pizza a casa?

La pizza è sicuramente una delle ricette più famose in assoluto, piace a tutti, si può condire a piacimento ma la base è sempre la stessa.

Oggi ti svelerò in pochi e semplici passi come preparare l’impasto della pizza direttamente a casa e con pochissimi ingredienti.

Ma quindi quali sono gli ingredienti per preparare un’ottima pasta per pizza?

Vi occorrerà:

500 grammi di farina 00

1 cubetto di lievito di birra o una bustina di lievito in polvere

Un cucchiaio di olio

350 ml di acqua a temperatura ambiente

1 cucchiaino di sale

Preparazione:

Come si prepara la pasta per la pizza? Il procedimento è davvero molto semplice, potete impastarla a mano oppure aiutandovi con la planetaria con il gancio. 

Io vi spiegherò il procedimento senza planetaria ma i passaggi sono comunque identici.

Prima di tutto prendete un recipiente abbastanza grande e mettete la farina setacciata, aggiungete il lievito sbriciolato o la bustina in polvere e iniziate a mescolare il tutto, adesso versate l’acqua, ma non tutta in una volta ma in più passaggi, ovviamente nel mentre continuate a mescolare, aggiungete l’olio continuando a mescolare e il sale.

Adesso coprite la vostra ciotola con della pellicola o con un canovaccio e lasciate lievitare per almeno mezz’ora a temperatura ambiente. Se potete, mettete il vostro impasto nel forno spento ma con la luce accesa.

Una volta trascorso il tempo, portate il vostro impasto su un piano di lavoro e ripiegatelo su stesso, in quattro lati. Rimettete il panetto nel recipiente e tornate a farlo lievitare per altri venti minuti.

Fate lo stesso passaggio per altre due volte, il vostro impasto dovrà lievitare per almeno due ore. 

Una volta lievitato, trasferite il vostro impasto su una teglia e stendetelo, premendo anche con le dita.

Ricoprite con della salsa di pomodoro e mettete in forno per circa un quarto d’ora a 200 gradi.

Uscite la pizza dal forno e aggiungete la mozzarella. Rimettetela in forno e fate cuocere fino a quando non sarà diventata filante.

La vostra pizza è pronta! Buon appetito!

Pizza senza lievito, come sostituire il lievito?

E’ possibile preparare una pizza senza lievito? La risposta è ovviamente sì.

In questi giorni difficili, sarebbe meglio riuscire a limitare anche le uscite per andare a fare la spesa. Molte volte anche, non si riesce a reperire il lievito a causa delle numerose richieste. Non preoccupatevi, oggi vi mostrerò come preparare una buona pizza anche se non avete lievito in casa!

Pizza senza lievito:

Un’alternativa se non si ha lievito in casa ma anche per coloro che vogliono ottenere una pizza più digeribile.

Cosa si deve usare al posto del lievito di birra o del lievito secco? 

Gli ingredienti della pizza senza lievito sono questi:

400 grammi di farina 00 

2 cucchiaini di zucchero 

1 cucchiaino di bicarbonato

200 ml di acqua 

Olio di oliva

Sale 

Mozzarella q.b 

Salsa di pomodoro q.b 

Origano

Come si prepara?

Prima di tutto dovrete versare la farina in una ciotola o nella stessa ciotola della planetaria, versate anche il bicarbonato, aggiungete anche sale e acqua e olio.

Adesso iniziate ad amalgamare tutti gli ingredienti fino a quando il vostro composto non sarà diventato liscio. Trasferite adesso il vostro impasto  su un piano da lavoro e lasciatelo riposare facendogli prendere dell’aria. Copritelo però e lasciatelo riposare per almeno un’ora. 

Una volta trascorso questo tempo iniziate a stendere la pizza aggiungendo gli ingredienti, tranne il formaggio che andrà messo a metà cottura.

Mettete in forno a 190 gradi per almeno 10 minuti, poi aggiungete la mozzarella e infornate a 180 gradi per altri cinque minuti.

La vostra pizza senza lievito è pronta!

Pizza: La ricetta facile e gustosa!

Volete preparare una buona pizza fatta in casa ma non sapete da dove iniziare? Non preoccupatevi! Ecco per voi una ricetta facile, veloce e gustosa che vi guiderà dall’impasto alla preparazione vera e propria!

Pasta per pizza ingredienti:

Cosa serve per preparare l’impasto per la pizza? Anzitutto prima di iniziare, assicuratevi di avere tutti gli ingredienti in casa!

Ecco quelli per l’impasto:

  • 200 gr di farina Manitoba
  • 300 gr di farina 00
  • 300 ml di acqua a temperatura ambiente
  • un cucchiaio di olio di oliva
  • 10 gr di sale fino
  • una bustina di lievito in polvere o un cubetto di lievito di birra fresco

Preparazione:

Come si prepara la pasta per la pizza? Anzitutto possiamo scegliere di utilizzare l’impastatrice con il gancio. La velocità però dovrà essere impostata su bassa, oppure procedere con l’impasto a mano.

Io ho scelto di spiegarvi l’impasto a mano, però non cambia nulla se decidete di utilizzare l’impastatrice.

Siete pronti? Iniziamo!

Prima di tutto versate il lievito nell’acqua che dovrà essere a temperatura ambiente, scioglietelo bene. Prendente un recipiente e versate le due farine, aggiungete poi l’acqua un pò alla volta però, nel mentre impastate con le mani. Una volta arrivati a metà dell’acqua versata, aggiungete il sale e continuate ad impastare, continuando ovviamente ad aggiungere l’acqua. Quando il composto sarà un composto omogeneo, aggiungete anche l’olio sempre un pò alla volta e continuate ad impastare.

Una volta finito di impastare, cioè quando il composto sarà omogeneo, trasferitelo su un piano da lavoro e lavoratelo fino a quando non sarà divenuto un panetto liscio.

Mettete il vostro impasto in una ciotola e copritelo con la pellicola trasparente o con un canovaccio. Adesso lasciatelo lievitare per qualche ora. Se la temperatura è molto bassa, potete metterlo anche nel forno spento con la luce accesa o spostarlo in un posto più caldo.

Il dopo lievitazione

Quando il vostro impasto sarà raddoppiato potete lavorarlo e creare così la vostra pizza. Utilizzate una teglia da forno e iniziatelo a tirare.

Una volta preparato, potrete condirlo a vostro piacimento, salsa, mozzarella, origano, sale, questa la base per creare una perfetta margherita.

Se volete aggiungere qualcosa in più, potrete optare per dei funghi o prosciutto.

Mettete la vostra pizza in forno tra i 200 gradi e i 250. Controllate la cottura, perchè varia in base agli ingredienti che utilizzerete!

Buona pizza!

Pizza: La ricetta facile e gustosa passo per passo

Stai pensando di preparare la pizza a casa? ecco allora la ricetta facile e veloce che fa al caso tuo!

Dalla pizza soffice a quella più croccante, da quella con una crosta dorata a quella più alta e morbida. Di pizza ne esistono davvero tante varianti, tutte squisite.

Oggi vi spiegherò come fare una pizza gustosa partendo direttamente dalla base.

La pizza non necessita di molti ingredienti, anzi, pochi per creare una buona margherita. Siete pronti allora? partiamo subito!

Gli ingredienti:

200 grammi di farina Manitoba

300 grammi di Farina 00

300 ml

un cucchiaio di olio di oliva

un cucchiaino di sale

5 grammi di lievito di birra fresco

Preparazione:

Come si prepara una buona pizza partendo dall’impasto? la preparazione è molto semplice e non richiede molto tempo, infatti, il tempo richiesto è soltanto per la lievitazione.

Per cominciare a creare l’impasto potrete utilizzare una planetaria oppure impastare tutto a mano.

In questo caso, abbiamo scelto di impastare tutto a mano, in ogni caso il procedimento è identico.

Anzitutto, versate il lievito nell’acqua a temperatura ambiente e scioglietelo, per quanto riguarda il lievito potrete scegliere anche il lievito già in polvere. Il procedimento non cambia e la pizza verrà ugualmente buonissima.

Proseguite unendo la farina manitoba a quella 00 all’interno di un recipiente. Fatto questo, versate l’acqua un pò alla volta, nel mentre impastate con le mani. Una volta versata metà dell’acqua aggiungete il sale e continuante a versare l’acqua e ad impastare.

Aggiungete anche l’olio e continuate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Trasferite quindi tutto sul piano di lavoro e lavorate il vostro impasto fino a quando non sarà liscio.

Una volta ottenuto il vostro panetto lasciatelo riposare al caldo, in una ciotola, magari con canovaccio, lasciatelo lievitare per qualche ora.

Dopo la lievitazione

Quando il vostro impasto sarà gonfio trasferitelo su una teglia e iniziate ad adattarlo alla teglia scelta.

Procedete con l’aggiunta degli ingredienti, creiamo una pizza margherita ad esempio, quindi partiamo con della salsa di pomodoro (aggiungete alla salsa un pizzico di sale, olio e origano) e mettete in forno per qualche minuto a 180°.

A metà cottura aggiungete la mozzarella. Una volta che si sarà sciolta avrete ottenuto la vostra buona pizza fatta in casa.