Serie A - 14 esima giornata - tutti i gol e gli Highlights

Si è conclusa ieri la 14 esima giornata di Serie A, in campo grandi colpi di scena andiamo a rivivere gli highlights e a vedere tutti i gol della 14 esima giornata. 

Fiorentina - Juventus;

Una partita che ha lasciato l’amaro in bocca ai tifosi viola, infatti la Juventus ha vinto grazie a 3 gol, il primo arrivato al 31’ grazie a Bentancur, a mettere in cassaforte la vittoria ci pensa Chiellini al 69’. 

Conclude la partita Ronaldo con un gol su rigore.

Roma - Inter;

Non sono mancati sicuramente i colpi di scena all’Olimpico e soprattutto non sono mancate le polemiche e la rabbia che hanno padroneggiato alla fine della partita a causa di un rigore negato alla Roma, dopo un contatto evidente tra D’Ambrosio e Zaniolo.

La partita si apre al 37’ con un gol che fa passare in vantaggio l’Inter con Keita, al 51’ ci pensa Under a sistemare la situazione, arriva Icardi al 66’ a far tornare l’Inter in vantaggio.

Il secondo gol arriva su rigore al 74’, a segnare ci pensa Kolarov.

Milan - Parma;

Partita che si sblocca solo durante il secondo tempo con un gol di Inglese per il Parma al 49’, per il Milan ci pensa al 55’ Cutrone.

La partita si conclude con un gol su rigore di Kessiè per il Milan che  arriva al 71’.

Chievo - Lazio;

Pellissier apre la partita al 25’ e porta in vantaggio il Chievo, ci pensa Immobile nel secondo tempo a sistemare la situazione dei bianco celesti.

Torino - Genoa 

La squadra dai Mazarri viene in casa, dopo un primo tempo abbastanza difficile, infatti, segna al 36’ Kouamè per il Genoa.

Due gol di fila porteranno il Torino alla vittoria, al 47’ con Ansaldi e al 48’ arriva gol su rigore di Belotti.

Frosinone - Cagliari;

Finisce 1 a 1 Frosinone - Cagliari allo Stadio Matuso, dopo il gol arrivato al 14’ di Cassata che farà dominare tutta la partita, arriva il gol del pareggio con Farias al 77’.

Sassuolo - Udinese

Una partita che si conclude sullo 0 a 0, buoni gli spunti, tante le occasioni per tirare in porta, ma niente di concreto, il risultato finale sarà un pareggio.

Sampdoria - Bologna;

Si sblocca subito la partita per la Sampdoria, ci pensa infatti Praet al 10’ a portare in vantaggio la sua Samp, al 17’ arriva il gol di Poli che torna a far sperare il Bologna di Inzaghi.

Doppietta di Quaglierella al 25’ e 68’, tra la doppietta ci pensa Ramirez al 40’. 

Partita che finisce così 4 a 1.

Spal - Empoli;

Partita che finisce con un inaspettato pareggio, si apre per la Spal al 5’ con un gol di Kurtic, che tornerà a segnare al 67’.

La partita per l’Empoli si apre al 24’ con un gol di Caputo, prima del fischio del primo tempo in porta Krunic al 43’.

Prima in lista ancora la Juventus, con 40 punti, segue l’Inter a 29, come il Napoli che però deve giocare ancora contro l’Atalanta, in campo questa sera alle 20:30. In zona retrocessione per il momento Bologna con 11 punti, Frosinone 8, Chievo 2.

Tutta la Serie A: https://www.facileperte.com/?p=1115&preview=true

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.