Rossetto rosso mat - come scegliere quello giusto

Trovare il rossetto giusto delle volte è una vera e propria impresa, c’è chi ha i capelli biondi e gli occhi chiari, chi al contrario ha i capelli castani, quindi ovviamente non sempre tutti i rossetti vanno bene a tutte.

Questa semplice guida, ti farà scoprire in pochi semplici passi qual è il rossetto adatto a te,

Sappiamo che ne esistono di tantissime tonalità di differenti marche, da Mac a Kiko, passando poi per le marche di alta profumeria come ad esempio, Chanel, ma non solo, esistono i rossetti mat, che sono quelli che non hanno alcuna luce, quindi niente glitter e brillantini ed, al contrario, quelli più cremosi.

Andiamo a scoprire alcune tonalità di rossetto:

Rossetto rosso mat

Il rossetto rosso è un classico del make up, presente praticamente in quasi tutti i beauty, credo sia anche un must have, ma andiamo a scoprire a chi sta meglio, e qual è la tonalità di pelle adatta.

Ovviamente, di tonalità ce ne sono tante, non è una sola, quindi poi sta a te trovare quello giusto.

Il rossetto rosso è solitamente per chi ha i toni della pelle caldi, quindi un incarnato un pò più scuro, questa tipologia di pelle è quella a cui il rosso sta davvero bene, capelli neri, occhi scuri, pelle scura. 

E per chi ha la pelle abbastanza chiara e i capelli biondi?

I colori più chiari sono ottimi, ad esempio un bel color pesca che non va ad appesantire tutto il make up fatto, potrebbe andare benissimo, ma anche di questo ce ne sono diversi sottotono e diversi modelli, che cambieranno anche in base al brand che scegliamo.

Anche il rosso, è indicato per le ragazze bionde, o che comunque hanno una tonalità di pelle molto chiara, vi ricordate come stava benissimo a Marylin Monroe? Quindi perchè non osare con un colore acceso?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *