You are here
Home > Economia > Reddito di cittadinanza al via dal 6 marzo – breve guida, requisiti e come fare domanda per ottenerlo

Reddito di cittadinanza al via dal 6 marzo – breve guida, requisiti e come fare domanda per ottenerlo

Da 6 marzo sarà possibile richiedere il reddito di cittadinanza, per chi non sapesse quali sono i requisiti per poterlo richiedere e quali sono i primi passi da fare per ottenere il reddito di cittadinanza, abbiamo pensato a questa breve guida, sperando che possa aiutarvi a rendere tutto quanto più chiaro possibile.

Il reddito di cittadinanza, da quando sarà possibile richiederlo?

Il giorno X è arrivato, ne sentiamo parlare da davvero tanto tempo nei telegiornali, lo leggiamo sui giornali, ma da mercoledì 6 marzo sarà possibile richiedere il reddito di cittadinanza.

Ma quali sono i requisiti per fare regolare richiesta di reddito di cittadinanza?

Anzitutto, il reddito di cittadinanza lo potranno richiedere tutti i i cittadini italiani o comunitari, inoltre il reddito di cittadinanza si estende anche agli extracomunitari che però abbiano un regolare permesso di soggiorno e vivano e che quindi siano residenti in Italia da 10 anni o da più di 10 anni.

Un altro requisito che bisognerà avere per poter usufruire del reddito di cittadinanza, sarà quello di un Isee aggiornato, quindi recatevi al Caf, il prima possibile, se non lo avete ancora fatto.

Quando è prevista la decadenza del reddito di cittadinanza?

Abbiamo sicuramente sentito parlare anche di decadenza del reddito di cittadinanza, questo ovviamente si verificherà quando ad esempio, non si accetti un’offerta di lavoro, congrua per la persona interessata, oppure non si partecipa ad eventuali corsi di formazione, che verranno, molto probabilmente promossi durante l’anno, per chi ha fatto richiesta del reddito di cittadinanza.

Nel caso di documentazione falsa, che non corrisponda quindi al vero e presentata intenzionalmente dal soggetto, dovrà essere restituito quanto percepito indebitamente nel corso della durata del nuovo decreto.

La durata del reddito di cittadinanza:

Avrà una durata di 18 mesi + 18 mesi, nel senso che allo scadere della prima parte, cioè dei primi 18 mesi, lo Stato, una volta verificati i diversi requisiti, potrà estendere la durata.

Se rientrate in questi requisiti, potrete, molto probabilmente ottenere il reddito di cittadinanza.

Reddito di cittadinanza: https://www.facileperte.com/?p=2267

Avatar
Daniel Marila
Sono un appassionato di scrittura creativa, mi adopero su questo blog per informare in modo assolutamente amatoriale miei lettori di quello che accade nel mondo. Sono Laureato in Informatica e mi diletto a scrivere per passione su qualsiasi tipo di argomento, Sono un grandissimo appassionato di Formula 1 e Motosport in particolare. Amo il Calcio e le notizie divertenti. Cerchermo su questo Blog di tenervi sermpre informato con notizie e tutorial che vi permettono di risparmiare tempo nella scelta di alcuni prodotti con le nostre idee shopping. Per contattarmi scrivete a info@facileperte.com
https://www.facileperte.com/

Lascia un commento

Top