Prestito per aprire attività commerciale: Documenti e come richiederlo

Ti stai chiedendo come ottenere un prestito per aprire un'attività commerciale? Hai un grande progetto, una bella idea ma non sai come poter richiedere un prestito? Bene, sei arrivato nel posto giusto.

Ti anticipo già che i prestiti sono di diverse tipologie, abbiamo quelli a fondo perduto, quelli a tasso zero, poi ci sono i prestiti per startup e ancora tanto altro, ma andiamo adesso ad analizzare meglio e ad approfondire l'argomento.

Prestito per aprire attività commerciale, quello che dobbiamo sapere

Aprire un'attività commerciale è il sogno di molte persone ma sappiamo anche richiede dei costi importanti e soprattutto bisogna rispettare dei requisiti per potervi accedere.

Se sei un giovane che non ha ancora compiuto 35 anni oppure una donna devi sapere che esiste la possibilità di accedere a dei prestiti a fondo perduto oppre a tasso zero.

Ma quali sono i prestiti per aprire un'attività commerciale e come si fa per ottenerli?

Esistono diversi prestiti per poter aprire un'attività commerciale, ecco alcuni esempi:

  • Prestito d'onore
  • Finanziamenti statali
  • Presito d'onore

LEGGI ANCHE: PICCOLI PRESTITI VELOCI, SCOPRI COME OTTENERLI

Sono diverse le banche e gli istituti di credito in generali che offrono soluzioni per i giovani imprenditori under 35 e per le donne. Solitamente la cifra stanziata aiuta ad avviare l'attività e a coprire le prime spese, si tratta solitamente di piccoli importi considerando anche il fatto che le garanzie richieste non sono tante.

Cosa è il prestito d'onore?

Se sei un giovane laureato e sei disoccupato questa è sicuramente la tipologia di prestito che fa al caso tuo, soprattutto se stai pensando di metterti in proprio avviando una tua attività. Questa tipologia di prestito si divide in due parti una è a fondo perduto che quindi non dovrai restituire, l'altra è un prestito vero e proprio che andrà restituito a rate e con interessi agevolati.

Come ottenere un finanziamento statale:

Molto spesso potrai trovare dei fondi europei o regionali che hanno come destinatari le giovani startup. Sono dei prestiti agevolati per aiutare le piccole imprese soprattutto nei luoghi dove è molto più difficile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.