Prestiti senza busta paga: Come ottenerne uno nel 2020?

Il più delle volte quando richiediamo un prestito la garanzia necessaria da presentare è la busta paga. In mancanza, difficilmente potrete ottenere un finanziamento.

Ma se proprio la busta paga è un documento che manca perchè non hai un lavoro o comunque sei uno studente, una casalinga o un lavoratore autonomo, quali sono le soluzioni adatte?

Mettiti comodo, ecco la guida per richiedere un prestito personale senza busta paga aggiornato al 2020.

La busta paga:

E' un documento che dimostra la stabilità finanziaria del soggetto, necessaria per ottenere un prestito un mutuo. Ma tra le tante tipologie di prestito, spiccano i piccoli prestiti senza busta paga.

Sono dei piccoli prestiti, piccoli perchè la somma di denaro elargita dalla banca non sarà una grossa somma proprio in mancanza delle garanzie di base.

Quali categorie interessano i prestiti senza busta paga?

Ogni prestito è dedicato a diverse categorie di soggetti. In particolare i prestiti senza busta paga si rivolgono a casalinghe, giovani, studenti universitari e disoccupati.

Quali sono le garanzie alternative?

Anzitutto, sappiamo, come dice lo stesso titolo che non serve la busta paga ma allora quali sono le garanzie?

Anzitutto esistono due possibilità che si chiamano garanzie pignoratizie e garanzie ipotecarie.

Le prime, cadono sui beni mobili registrati come auto, denaro sul conto corrente.

Le seconde invece, riguardano i beni immobili come una casa di proprietà.

Quali sono i documenti da presentare quando si fa domanda per un prestito personale?

Anzitutto sarà necessario un documento di identità in corso di validità e il codice fiscale. Durante il corso di richiesta di finanziamento potrebbero essere richiesti ulteriori documenti.

Solitamente, l'esito del finanziamento arriverà entro 24 ore. Se ancora non sei certo o comunque vorresti sapere quanto potrebbe "costare" il tuo finanziamento ogni mese, puoi effettuare un preventivo online per calcolare la rata del tuo prestito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *