Pizza: come preparare la pizza in casa in pochi semplici passaggi – ricetta della pizza veloce e facile da preparare

La pizza è sicuramente il piatto preferito da tante persone, semplice da preparare e adatta ad ogni occasione, soprattutto per quelle serate in cui non si sa cosa preparare.

Esistono davvero tante ricette per prepararla e tantissime combinazioni diverse da aggiungere al condimento, è una pietanza che può essere mangiata sia calda che fredda, richiede pochi ingredienti e va bene per tutte le stagioni!

Ho preparato per voi una ricetta molto semplice da realizzare, senza difficoltà e senza il bisogno di utilizzare qualsiasi tipo di planetaria.

Ricetta della pizza:

La sua preparazione si divide in tre momenti fondamentali, la parte dedicata all’impasto, che è quello che richiede maggiore impegno, poi c’è la parte dedicata alla lievitazione, e qui noi non possiamo fare granchè se non evitare di esporla ambienti troppo freddi.

E poi c’è l’ultima parte, quella finale dedicata alla cottura. Qui c’è bisogno di un pò di attenzione, dato che dobbiamo evitare di bruciare la nostra creazione!

Passiamo agli ingredienti dell’impasto:

Mettiti comodo e assicurati di avere tutti gli ingredienti a disposizione prima di iniziare a preparare la nostra squisita pizza.

500 grammi di farina 00 (quella bianca per intenderci)

250 ml di acqua (l’acqua dovrà essere tiepida, assicuratevi quindi che non sia nè fredda nè bollente)

Una bustina di lievito in polvere, oppure del lievito fresco di birra

Un cucchiaio abbondante di olio

10 grammi di sale

Passiamo agli ingredienti per il condimento, per preparare una margherita, ma da qui poi, possono essere aggiunti tanti ingredienti, qualsiasi vogliamo.

Salsa

Origano

Sale q.b

Olio q.b

Un panetto di mozzarella 

hProcedimento:

Aggiungiamo la farina in un recipiente abbastanza grande, oppure sul nostro piano di lavoro, a poco a poco aggiungiamo l’acqua (ma non tutta alla volta, conserviamone anche un pò per dopo)

Aggiungiamo anche il lievito e l’olio ed infine il sale e ancora acqua, amalgamiamo bene il tutto.

Una volta ottenuto un impasto omogeneo, mettiamo tutto in una terrina coperta da un canovaccio e lasciamola a lievitare per circa due ore.

In ogni caso vi accorgerete soli, quando l’impasto sarà gonfiato, diventando il doppio allora è pronto per passare alla fase successiva.

Lavorazione:

Ovviamente è vietato utilizzare il mattarello, stendete l’impasto con le mani sulla vostra teglia, oppure dividetelo se le teglie sono di più, ricordatevi prima di utilizzare della carta forno.

Una volta steso l’impasto sulla teglia,  passiamo alla fase successiva ovvero il condimento.

Condire una pizza:

In un piatto aggiuntiamo della polpa di pomodoro oppure una bottiglietta di salsa, a nostro piacimento, dell’origano, sale e olio q.b, una volta ottenuto il condimento stendiamo sulla pizza e passiamo ad una prima cottura che sarà di circa 15 minuti.

Una volta diventata dorata, usciamo la pizza e aggiungiamo la mozzarella tagliata a dadini, inforniamo nuovamente il tutto a 180 gradi fino allo scioglimento del formaggio.

Ovviamente, possiamo aggiungere qualsiasi altro ingrediente, dal prosciutto alle verdure, sta a noi poi decidere la pizza che vogliamo preparare!

Pizza ricetta: https://www.facileperte.com/?p=1502

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *