Nubifragio a Milano - Strade allagate e traffico in tilt

nubifragio a Milano

nubifragio a Milano - traffico in tilt

Un violento nubifragio si è abbattuto nelle prime ore di questa mattina su Milano, provocando numerosi disagi su tutto il territorio.

Città allagata:

Il maltempo delle ultime ore ha provocato numerosi disagi a Milano dove le scuole sono rimaste chiuse e dove i mezzi pubblici si sono trovati in difficoltà.

Sono stati numerosi, infatti, i rallentamenti che si sono verificati sulle linee principali della metropolitana, per diversi minuti la circolazione è stata completamente bloccata dalle piogge torrenziali.

I crolli:

Non solo traffico in tilt, la forte pioggia ha fatto crollare anche diversi pannelli del controsoffitto di un asilo milanese, situato in via Fortis, fortunatamente al momento del crollo non si trovava nessuno all'interno della scuola materna, il comune di Milano sta comunque verificando le dinamiche del crollo del controsoffitto.

La scuola ospita 120 bambini che oggi sono rimasti a casa proprio per allerta meteo. Crollati dei pannelli anche in un'altra scuola, l'Itsos Albe Steiner, oggi però aperta.

Sotto osservazione il fiume Lambro

E' stato inoltre, messo sotto osservazione il fiume Lambro situato nella zona nord - est della città. Al momento il Lambro non sembra dare alcuna preoccupazione agli abitanti.

Allagati anche sottopassi e scantinati di numerose abitazioni.

Colpiti dal maltempo i sottopassi delle vie Rubicone, Comasina, Negrotto, Pacuvio, Lombroso, Astesani, Bazzi e Spezia.

Inoltre Via Canonica è rimasta bloccata a causa di un albero caduto in strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *