Miami, crolla un palazzo di 12 piani: Gli aggiornamenti

Nelle scorse ore a Miami è crollato un palazzo di 12 piani, è successo a Surfside che si trova circa a 25 km dalla parte nord di Miami. Al momento il bilancio è di un morto e di almeno una decina di feriti.

Subito sul posto sono arrivati i soccorsi che stanno ancora scavando tra le macerie, il numero dei morti infatti, potrebbe aumentare.

Sarebbero state almeno 15 le famiglie che sono uscite dall'edificio da sole, 35 persone sono state soccorse dai vigili del fuoco e tratte in salvo. Al momento si contano 51 persone disperse secondo le prima informazioni.

Le cause del crollo parziale del palazzo sarebbero ancora sconosciute.

Le parole del sindaco:

"Non sappiamo come questo sia potuto accadere, gli edifici non cadono semplicemente giù". Poche parole ma concise quelle del sindaco della città, Charles Burkett. Quello che è crollato è un palazzo costruito negli anni ottanta, più precisamente nel 1981 con almeno 130 case. Di queste almeno 80 erano occupate. Si tratta infatti, di un palazzo condominiale con 12 piani, a crollare, la parte posteriore del palazzo. Si tratta di Champlain Towers, un palazzo che si affaccia sull'oceano situato all'8777 Collins Ave.

Le cause del crollo

Al momento, non si conoscono le cause del crollo ma diverse persone del posto hanno riferito che sul tetto del palazzo erano in corso dei lavori che richiedevano l'ausilio di attrezzi molto pesanti. Lo stesso sindaco ha confermato i lavori in corso ma ha anche aggiunto che di certo non sarebbe stato questo a causare il crollo dell'edificio.

Lavori che durano da almeno un mese con delle ispezioni prima dell'inizio. Secondo le prime testimonianze, i passanti hanno prima sentito un rumore spaventoso per poi vedere crollare l'intero palazzo: "Non avevo mai visto in tutta la mia vita così tante ambulanze, sembrava una scena da 11 settembre" poi c'è chi aggiunge: "Sembrava lo scoppio di una bomba".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *