Menù di Natale veloce

Menù di Natale veloce, ecco alcune idee facili e gustose

Non lasciatevi prendere alla sprovvista per le feste! ecco alcune idee di un menù di Natale veloce, ma soprattutto gustoso!

Menù di Natale veloce, gli antipasti:

Antipasti, sicuramente la portata più interessante di tutto il pranzo, che dovrà essere gustosa ma allo stesso tempo abbastanza leggera da poter permettere ai nostri ospiti o alla nostra famiglia di poter gustare le altre portate senza essere già sazi.

Per quanto riguarda gli antipasti, che aprono il pranzo di Natale, possiamo seguire la tradizione con degli antipasti di terra o scegliere ad esempio, un’insalata russa o del vitello tonnato.

Altri antipasti:

Ma non solo, tradizione, possiamo scegliere qualcosa di diverso inventando, giocando con della pasta sfoglia per formare dei cestini ripieni.

Un must degli antipasti, sono sicuramente i gamberetti in salsa rosa, ma se sono poco pratici da preparare puntate su dei gamberi con maionese.

I primi piatti:

Arriva un altro momento delizioso, quello dei primi piatti, e quale menù non prevede della pasta fresca? lasagne all’uovo, oppure dei maccheroncini, passando ovviamente dai tortellini o ravioloni.

Sta a te scegliere quello che preferisci cucinare! dalle classiche lasagne al ragù a dei tortellini con panna e prosciutto, semplice veloce e soprattutto economico.

E perchè non pensare a dei funghi porcini? ottimi per anticipare il secondo.

Secondi piatti:

Il secondo piatto può essere facile e gustoso ma allo stesso tempo raffinato e classico, possiamo spaziare dal cappone ripieno agli arrosti misti.

Per chi invece, vuole evitare un secondo di carne può spaziare con ortaggi e verdure, dai peperoni alle patate, a delle cotolette di formaggio.

I dolci natalizi:

E come chiudere un pranzo se non con i dolci natalizi? dalle torte di mele al tiramisù, dal classico panettone ai dolci con il pistacchio di Bronte, per quanto riguarda i dolci, la scelta è libera, puoi prepararlo da zero tu o acquistarlo in pasticceria se non hai tempo!

Lascia un commento