Londra - breve guida: cosa vedere, come spostarsi, piatti tipici e come arrivarci - dove alloggiare a Londra

Londra è sicuramente una delle mete più ambite da tutti, scelta per le gite scolastiche, per il viaggio di nozze, oppure come viaggio da fare almeno una volta della vita.

Ma andiamo a scoprire con questa breve guida, cosa c’è da vedere a Londra, tra monumenti importanti e vie dello shopping, come arrivarci e una volta arrivati lì come fare per spostarsi e riconoscere le zone.

Andiamo a vedere anche quali sono i voli delle principali compagnie low-cost e gli alberghi più rinomati dove alloggiare, da quelli più economici a quelli con più stelle.

Ora mettetevi comodi e gustatevi questa guida per Londra passo passo.

Cosa vedere a Londra;

Trafalgar Square:

Sicuramente tra i posti da visitare a Londra troviamo Trafalgar Square, una delle principali piazze di Londra creata in ricordo della battaglia di Trafalgar, proprio per questo nella piazza potremo trovare la statua di Nelson, uno dei monumenti chiave di Londra.

Questa piazza è sicuramente una di quelle da visitare assolutamente se ci rechiamo a Londra, non si trova molto lontano dal centro.

Big Ben:

Uno dei monumenti sicuramente più conosciuti di Londra, la torre dell’orologio di Londra è situata nel palazzo di Westminster, lo vediamo nei film, nei documentari, stampato ovunque, quindi questo è sicuramente uno dei più famosi monumenti inglesi.

In questo momento però è chiuso al pubblico e lo sarà fino al 2021, quindi se progettiamo di partire prima di questa data, non sentiremo i rintocchi delle campane.

Westminster Abbey:

L’abbazia di Westminster, sicuramente uno dei più importanti luoghi religiosi di Londra, assieme alla Cattedrale di San Paul, è sicuramente uno dei luoghi importanti da visitare, se vi trovate nella zona di Westminster non potete non visitare questo luogo di culto.

London Eye:

E come non parlare della ruota panoramica di Londra, una ruota che si trova a sud del Tamigi, una delle attrazioni sicuramente più belle da visitare, inoltre ormai è possibile acquistare i biglietti online, in modo da saltare la fila una volta arrivati lì, questa è un’opzione davvero comoda, in modo anche da non dover necessariamente fare i biglietti lì, soprattutto se abbiamo a disposizione davvero poco tempo per girare tutto il territorio londinese.

Visitare Londra, le vie dello shopping;

Se ci troviamo a Londra, ovviamente non mancherà lo shopping, tra marchi firmati e conosciuti e souvenir con il Big Ben, ecco alcune vie  soprannominate anche vie dello shopping.

Oxford Street:

Situata nel distretto di Westminster, è una via che offre molti negozi dedicati agli acquisti ed è anche una via molto famosa, non è affatto difficile da raggiungere, infatti sono davvero tanti i mezzi che collegano Oxford Street ad ovunque voi vi troviate.

Regent Street: 

Un’altra zona dedicata ai negozi di Londra è Regent Street. 

Si trova nel West End, se andate nel periodo natalizio non potrete non innamorarvi delle illuminazioni.

A Regent Street potrete trovare Hamleys, uno dei negozi di giocattoli più famosi al mondo e sicuramente uno dei più caratteristici.

Notting Hill:

E come non visitare la romantica Notting Hill, quartiere dove è stato ambientato l’omonimo film con Julia Roberts e quartiere famoso per i tanti libri famosi che si sviluppano proprio qui.

Se volete trovarla dovete recarvi nella zona di Kensington.

Ma quali sono le compagnie di volo più famose che volano a Londra?

Beh sicuramente tra le più famose abbiamo Easyjet con i suoi voli diretti e Alitalia.

La prima è indicata se si vuole risparmiare un pò di più, in ogni caso è possibile trovare i voli indicando l’aeroporto di partenza.

Come spostarsi a Londra?

Londra è sicuramente una città abituata a ricevere migliaia di turisti, ecco perchè spostarsi a qualsiasi ora del giorno e della sera non è un problema.

Tra i famosi autobus rossi a due piani, la metropolitana e gli altrettanto famosi taxi londinesi, spicca anche la Travel Card.

Ma facciamo un passo indietro e spieghiamo cosa è una Travel Card inglese.

Londra e la Travel Card;

Avete presente quando vorreste spostarvi per la città con i mezzi pubblici senza dover necessariamente comprare mille biglietti, per l’autobus, per il tram, per la metro, per tutto, in un unico giorno?

Ecco con la Travel Card inglese è possibile evitare tutto questo!

Ma se siete esperti di tecnologia (chi non è in questi anni ormai?)

Potrete acquistarla direttamente prima di partire, ma attenzione però! Assicuratevi che provenga dal sito ufficiale, in modo da evitare possibili truffe online.

Ma torniamo a noi, in cosa consiste questa Travel Card?

Allora, con questa carta avrete la possibilità di spostarvi in giro per Londra senza dover acquistare i biglietti dei mezzi pubblici.

La “Carta di Viaggio” viene divisa in zone, in modo da sapere esattamente quale ci serve.

Le zone della Travel Card:

Si parte da una zona, denominata “Zona 1 - 2” ovviamente, è la zona più importante di Londra, questa copre tutta la parte del centro londinese.

Poi abbiamo la “Zona 1- 4” questa andrà a coprire gli spostamenti sulle zone extra urbane londinesi.

L’ultima, che potrebbe essere ugualmente utile è quella che interessa gli aeroporti, utile sia per chi arriva che per chi parte.

La zona in questione viene chiamata “Zona 1- 6”.

Ma quanto costa acquistare una Travel Card?

I prezzi variano secondo la zona interessata ovviamente, e secondo le caratteristiche che andremo a scegliere, però queste card possono essere acquistate a partire da 15,60 euro, non male se si pensa che andranno a coprire tutti i viaggi, che siano con autobus o metropolitana, la validità della carta varia a secondo delle scelte poi.

Londra, dove alloggiare?

Trovare un hotel a Londra è sempre difficile, le zone sono sicuramente tante e non è sicuramente piccola come zona.

Quello che posso proporvi io è di cercare un hotel in una zona centrale e quella di Londra è sicuramente West End, ma c’è anche Piccadilly, dove sorgono degli hotel abbastanza importanti, e poi un’altra zona centrale è Victoria. 

Qui potrete trovare degli alberghi, di vari prezzi e per tutte le tasche, ovviamente grazie alla tecnologia potrete verificare la disponibilità delle camere e soprattutto i prezzi, mettendoli a confronto.

Questa era una breve guida su cosa vedere a Londra e come spostarsi, ovviamente non sono solo questi i monumenti e i luoghi da visitare importanti, ma c’è ne sono anche altri ad esempio

Buckingham Palace;

Si trova a Westminster, la residenza ufficiale dei sovrani d’Inghilterra.

National Gallery;

Uno dei musei più importanti di Londra, da visitare assolutamente quando siamo a Trafalgar Square.

Questo museo ospita grandi capolavori di grandi maestri.

Queste erano altri luoghi da visitare. 

ah e non dimenticatevi di mangiare!

Tra i piatti tipici londinesi spicca ovviamente la English Breakfast, tradotta letteralmente la colazione inglese, composta da uova, pane e bacon, arricchita con della marmellata di arance.

Ovviamente non può assolutamente mancare il Fish and chips, del pesce con delle patatine fritte, piatto tipico inglese.

E se si fanno le cinque, ricordatevi del tè delle cinque!

Accompagnato da dolci o torte salate, il tè è una delle cose da provare assolutamente se vi recate a Londra.

Spero che questa guida vi sia stata di aiuto, per altre informazioni continuate a seguirci!

Guide: https://www.facileperte.com/?p=1459

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *