Stai utilizzando ADBLOCK

PER FAVORE DISATTIVALO PER UTILIZZARE IL SITO

Hit enter after type your search item
Home / News / Iran, aereo ucraino precipita dopo il decollo a Teheran – 177 morti

Iran, aereo ucraino precipita dopo il decollo a Teheran – 177 morti

/
/
/
120 Views

Un Boeing 737 della Ukraine International Airlines è precipitato dopo che un motore ha preso fuoco. Era diretto a Kiev.

Un motore ha preso fuoco

subito dopo il decollo uno dei motori del Boeing ha preso fuoco, lo riferisce il ministero dei Trasporti iraniano. L’aereo è precipitato nei pressi di Parand ed era diretto a Kiev.

Non ci sono superstiti come ha dichiarato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

Le circostanze:

L’aereo sarebbe precipitato a causa di un guasto al motore, la dichiarazione è stata pubblicata sul sito dell’ambasciata ucraina in Iran, questa, è stata la prima dichiarazione fatta con una nota successivamente modificata.

La nota modificata: La modifica precisava che le informazioni sul disastro aereo saranno fornite dalla commissione ufficale.

L’errore umano sembrerebbe essere impossibile secondo la compagnia, questo lo affermano i vertici della compagnia di volo.

Evgeny Dykhne, presidente della Ukraine International Airlines afferma che la probabilità dell’errore dell’equipaggio è minima e che l’aereo era in ottime condizioni al momento del decollo, considerandolo uno dei migliori della flotta. La compagnia inoltre, ha escluso l’errore del pilota.

No alla consegna della scatola nera del Boeing da parte dell’Iran

Per il momento rimane esclusa l’ipotesi da parte di Teheran di consegnare la scatola nera dell’aereo, questo è quanto riferiscono i giornali iraniani, infatti l’organizzazione per l’aviazione civile iraniana ha affermato che ogni inchiesta per incidente aereo ha luogo nel Paese stesso dell’incidente.

I passeggeri:

i passeggeri erano in totale 176, nessun superstite. a bordo dell’aereo erano presenti 82 iraniani, 63 canadesi, 11 ucraini, 10 svedesi, 4 afgani e 3 britannici.

Due sopravvissuti:

Due persone avevano acquistato un biglietto per viaggiare con il Boeing 737 da Teheran a Kiev, ma non erano presenti sull’aereo, quindi si sono salvate.

La notizia è in continuo aggiornamento, continuate a seguirci per maggiori dettagli sul disastro aereo di Kiev e su tutte le ultime notizie di cronaca su facileperte.com.

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Pinterest

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :