Stai utilizzando ADBLOCK

PER FAVORE DISATTIVALO PER UTILIZZARE IL SITO

Hit enter after type your search item
Home / Intrattenimento / Facebook – cambiamenti in vista: addio ai Like, ecco spiegato il perchè

Facebook – cambiamenti in vista: addio ai Like, ecco spiegato il perchè

/
/
/
220 Views

Facebook continua ad aggiornarsi giorno dopo giorno, questa volta ci saranno dei cambiamenti fondamentali sulla piattaforma social più utilizzata dai giovani e non.

Gli aggiornamenti futuri potrebbero dire addio ai like, i tanto famosi like che arrivano quando condividiamo qualcosa che risulta essere di gradimento a qualcun altro.

I like, anzi i ” Mi piace” sono una parte nata con il social, ma che molto presto potrebbe scomparire.

Addio ai cuoricini su Instagram:

Stessa sorte per Instagram, dove a capo c’è sempre Mark Zuckerberg, la versione sarebbe ancora un test, ma potremo vedere ben presto sparire i cuoricini. La versione infatti sembrerebbe in grado di poter nascondere il numero dei like ricevuti dagli altri utenti.

Introdotta già in Australia:

La versione che nasconde il numero di like ricevuti già da venerdì 27 settembre sarebbe già presente in Australia, in ogni caso l’azienda continuerà a raccogliere dei feedback per comprendere a fondo se si tratta della scelta giusta per gli utenti.

Facebook: Ma perchè questa scelta?

Chi non ha mai cancellato un post con pochi “Mi piace”? sicuramente tutti almeno una volta, chi non si è mai chiesto il perchè una determinata persona ricevesse più mi piace di noi?

Ecco spiegata la scelta da parte di Facebook. Lo spiega il direttore delle strategie mediatiche di FB Austrialia, Mia Garlick che in una recente intervista ha spiegato i motivi che hanno spinto il colosso a prendere questa decisione.

Il colosso mediatico mette a primo posto il benessere degli utenti, infatti molto spesso capita di mettersi a confronto con chi riceve più mi piace, magari capita anche di sentirsi inadatti.

La compagnia di Zuckerberg spiega che sarebbe questo il motivo che ha spinto a nascondere i mi piace. In questo modo le persone si concentrerebbero più sul contenuto offerto che non sulla popolarità che potrebbe avere un post.

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Pinterest

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :