Euro 2020, Inghilterra-Germania: Orario, formazioni e dove vederla

Ci siamo quasi, oggi si giocheranno le ultime due partite che definiranno i quarti di finale di Euro 2020. In campo oggi alle 18:00 l'Inghilterra sfiderà la Germania, questa sera invece, toccherà a Svezia e Ucraina.

Calcio d'inizio alle 18 proprio come uno dei ricordi che accompagna l'infanzia di chi c'era, la finale del Mondiale del 1996. Questa sera invece, alle 21 in campo la Svezia che sfiderà l'Ucraina.

Inghilterra-Germania le probabili formazioni:

Ma passiamo adesso alle probabili formazioni di una delle sfide più accese degli Europei di calcio 2021:

Inghilterra (4-2-3-1): Pickford, Walker, Stones, Maguire, Shaw, Phillips, Rice, Foden, Grealish, Sterling, Kane.

Germania ( 3-4-3): Neuer, Ginger, Hummels, Rudiger, Kimmich, Goretzka, Kroos, Gosens, Havertz, Muller, Gnabry.

Tutti gli Europei qui

Quella di stasera sarà una delle partite più accese di quest'evento con una rivalità che ha origini storiche, la squadra di Kane non batte la Germania dal 1996, era la finale dei Mondiali e il risultato fu un 4 a 2 con un gol poco certo. Da ricordare anche Italia '90 quando a fu sconfitta ai rigori, c'è poi la sconfitta agli ottavi di finale in Sudafrica nel 2010 per 1 a 4.

Southgate ha commentato così i risultati passati della sua squadra: "Il passato non conta, i miei calciatori sanno cosa è successo ma vivono nel presente. Contro la Germania possiamo scrivere la storia".

Mancherà Low per la Germania, il CT sarà sostituito da Flick. In campo forse mancherà Goretzka artefice di un gol contro l'Ungheria che ha evitato ai tedeschi l'eliminazione.

La parita verrà trasmessa su Rai Uno e su Sky Sport, oppure in streaming su Sky Go.

Svezia - Ucraina

Alle 21 in campo Svezia e Ucraina, ecco le probabili formazioni:

Svezia (4-4-2): Olsen, Lustig, Lindelöf, Danielsson, Augustinsson, S.Larsson Olsson, Ekdal, Forsberg, Kulusevski, Isak.

Ucraina (4-3-3): Buschchan, Karavaev Xabarnyi, Matvienko, Mykolenko, Malinovskyi, Sydorchuck, Zinchenko, Yarmolenko, Yaremchuk, Shaparenko.

In onda a partire dalle 21 su Sky Sport Uno e su Rai Uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *