Ti sei mai chiesto cosa sono le carte Revolving e come funzionano? Se sei qui sicuramente sì, ecco quindi una guida che può fare al caso tuo!

Anzitutto, quali sono le cose da sapere?

Cosa è una carta revolving? È semplicemente una carta ricaricabile che permette di acquistare in negozio oppure fare shopping online. Inoltre, permette il prelievo agli sportelli.

Carta revolving:

E’ una delle principali tipologie di carte di credito online, quest’ultima rientra nella categorie delle carte prepagate o ricaricabili ma ha la stessa identica funzionalità delle carte a saldo.

L’unica differenza è che questa tipologia di carta di credito permette di effettuare degli acquisti con fondi illimitati. Quindi, significa che potrete effettuare acquisti a prescindere dal saldo del vostro conto corrente.

Quello che c’è da sapere:

Chi può utilizzare la carte revolving? Soltanto il titolare? 

Per poter utilizzare questa tipologia di carta, è necessaria la firma del cliente, quindi questa potrà essere utilizzata soltanto dal titolare della carta.

Cosa si può fare con una carta revolving?

La carta revolving può essere utilizzata come una normale carta di credito, possono essere fatti acquisti online o in negozio, prelievi agl sportelli. Questo potrà essere fatto fino al raggiungimento del tel tetto massimo, cioè quella linea di credito fissata direttamente dal creditore.

Ovviamente, tutti gli acquisti dovranno essere rimborsati, che quindi potrà scegliere di saldare tutto il debito oppure pagare delle rate a scadenze prefissate.

Calcolare un preventivo:

Se stai pensando di attivare una carta revolving, anzitutto sarebbe meglio calcolare un preventivo online.

Il preventivo online è utile proprio per capire se conviene o meno attivare questa forma di carta.

Inoltre, potrete calcolare i tassi di interesse del rimborso delle rate e capire se questa tipologia di carta di credito possa fare al caso vostro.

I preventivi online sono gratuiti e richiedono pochissimo tempo.