Bandiera nera per Fenati - Dovizioso primo

Ieri il Gp 2 di San Marino ha visto sventolare  una bandiera nera sul circuito di Misano, protagonisti della vicenda Romano Fenati e Stefano Manzi, ma andiamo a ripercorrere le vicende di questa domenica nera per lo sport.

 

La bandiera nera arriva a tre giri dalla fine per il 22enne romano Fenati, colpevole di aver commesso un gesto davvero assurdo e antisportivo.

Fenati si avvicina al compagno di gara Manzi, qui avvicina la mano al freno del pilota della Forward Racing, i due gareggiavano ad una velocità di circa 250 KM/H, un gesto davvero molto pericoloso, da bandiera nera per Fenati squalificato per due gare, un gesto che avrebbe anche fatto costare la vita a Manzi, che miracolosamente è riuscito a non cadere con la sua moto.

Per quanto riguarda la Moto GP, invece, sale sul podio del primo posto Andrea Dovizioso, seguito da Marc Marquez, solo settimo, invece, Valentino Rossi con la sua Yamaha.

Per Dovizioso arriva l’undicesima vittoria in sella alla sua Ducati.

Brutta caduta per Jorge Lorenzo, mentre si trovava a poche curve dal tanto agognato traguardo, capitata a causa di un errore del pilota spagnolo che non voleva accontentarsi del secondo posto.

Dovizioso commenta invece la sua gara, ribadendo che desiderava ottenere la vittoria, partendo dalla seconda fila, si ritrova primo al sesto giro, chiude la gara con due secondi e otto decimi su Marc Marquez che arriverà quindi secondo.

Andrea Dovizioso si trova ora a 154 punti,   Solo 130, quindi al quarto posto troviamo Jorge Lorenzo, terzo Valentino Rossi con 151 punti, ancora in testa Marquez con la sua Honda con ben 5 vittorie e 221 punti.

La prossima gara sarà domenica 23 settembre alle ore 14, siamo pronti per vivere il MOTOGP di Aragona? Su Sky sarà, infatti, possibile seguire tutta la gara senza interruzioni, grazie a tutti i suoi.   canali dedicati allo sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.