Apple Watch 5 – la batteria ha deluso alcuni utenti?

Apple Watch

Se da un lato l’attesa per poter scoprire i nuovi Apple Watch era alta, dall’altro lato, una volta provati la batteria ha deluso alcuni utenti. Ma andiamo a vedere meglio nel dettaglio e a scoprire i motivi.

Apple Watch Series 5 le novità:

Una delle novità che sicuramente ha convinto tanti a passare dalla Series 4 alla Series 5 è stata l’introduzione del display always on, una nuova modalità dello schermo che permette di conoscere l’orario a colpo d’occhio, senza dover toccare lo schermo.

Nonostante l’introduzione del display always on, la Apple afferma che la durata della batteria sarebbe la stessa dei precedenti modelli.

La batteria:

Ed è però proprio la batteria il punto dolente dei nuovi smartwatch dell’azienda di Cupertino. Molti possessori del nuovo dispositivo Apple si stanno lamentando proprio sulla durata della batteria.

Infatti, con un utilizzo normale, non è possibile arrivare fino a sera, la carica durerebbe solo 12 ore, quindi il Series 5 dovrebbe spegnersi intorno alle 19 di sera.

La causa di questo consumo eccessivo della batteria potrebbe essere causata da un problema nel software, anche se con il nuovo aggiornamento introdotto nelle ultime ore da Apple, il WatchOS 6.0.1 le cose non sembrano essere cambiate.

Come risolvere il problema:

Al momento non sembrerebbe esserci una soluzione se non quella di disattivare la funzione del display always on, anche se così si andrebbe ad eliminare una delle funzioni principali dei nuovi dispositivi.

I prezzi:

Il modello base del Series 5 parte da 459 euro, il modello più costoso è invece è quello in collaborazione con Hermès, che parte da 1.519,00.

Sul sito ufficiale di Apple è possibile conoscere tutti i dettagli del nuovo Series 5 e confrontarlo con il Series 4, inoltre è possibile acquistarlo direttamente e riceverlo in pochi giorni lavorativi direttamente a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *