Abiteboul: "Racing Point ispirata alla Mercedes W10"

"Sembra che Mercedes non sia preoccupata del fatto che la Racing Point RP20 sia molto simile alla W10" Queste le parole di Cyril Abiteboul, team principal della Renault che sa benissimo che nel 2020 potrebbe trovarsi a lottare con la scuderia capitanata da Lance Stroll.

Una lotta McLaren - Racing Point - Renault

Se nel 2019 McLaren ha dimostrato di essere un passo avanti beffando le altre due, il 2020 sarà una lotta tra la scuderia francese di Daniel Ricciardo e Esteban Ocon e il team in rosa di Lance Stroll e Sergio Perez. Ma non mancano altre invitate alla festa per il quarto posto nel mondiale costruttori. Tra queste anche Alpha Tauri, la chioccia di casa Red Bull che quest'anno si candita come rivale delle altre.

E' però anche vero che la Pantera Rosa che ha un futuro che si chiama Aston Martin, ha stupito durante la sessione di test a Barcellona, sembrando una sorella minore della Mercedes W10 del 2019: "Mercedes non sembra interessata al fatto che sia legale o meno l'ispirazione presa da Racing Point" Afferma Cyril Abiteboul durante un 'intervista "Non è neanche un problema per Mercedes aiutare la Racing Point. Comunque tutto potrebbe cambiare con l'introduzione del budget cap. Sono curioso di vedere come si evolverà la situazione tra i top team".

Sicuramente la situazione che cambierà in pista porterà molti vantaggi, rendendo le gare meno noiose, vi ricordate il gran premio di Francia del 2019 vero?!

Per vedere però la nuova Racing Point in pista e capire se ha del potenziale per diventare la quarta forza, dovremo aspettare meno di qualche settimana, con l'inizio della stagione 2020 direttamente dall'Austria.

Ovviamente, il budget cap avvicinerà le prestazioni di tutti i team, rendendo le gare più entusiasmanti creando anche, con molta probabilità delle tavolozze di colore diverso sul podio, a differenza delle stagioni passate con molto rosso, bianco e blu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.