Abbronzatura: come abbronzarsi velocemente? ecco dei consigli che vi aiuteranno ad avere una pelle perfetta

L’estate è ormai arrivata e molti ne hanno approfittato per iniziare ad andare al mare, ma esiste un modo per abbronzarsi velocemente?

L’abbronzatura si sa, ha sempre il suo fascino soprattutto in estate, l’importante è però evitare delle fastidiose scottature e degli eritemi solari antiestetici e fastidiosissimi, che provocano anche dei danni che non si vedono ad occhio nudo, alla nostra pelle, ma che con l’andare del tempo possono diventare visibili.

I rischi se non ci si abbronza bene

Ovviamente, è sempre idoneo utilizzare delle creme per proteggersi al meglio, acquistate in farmacia o al supermercato, è essenziale sceglierne una con un fattore di protezione adeguato alla nostra pelle, più chiara è la nostra pelle infatti, più alto dovrà essere il fattore di protezione.

Proteggersi dai raggi ultravioletti (UV) è quindi fondamentale se si vogliono evitare macchie alla pelle, andiamo ad esaminare adesso quali sono i raggi solari:

UVA: I raggi UVA sono quasi il 100% dei raggi delle radiazioni UV, questi raggi non sono presenti soltanto quando il sole è più caldo, ma durante tutta la giornata e per tutto l’anno, anche in inverno, tendono quindi ad invecchiare la pelle.

UVB: Questi sono i raggi che potremo incontrare in estate nelle ore più calde, sicuramente ci aiutano ad abbronzarci al meglio ma al tempo stesso, senza la giusta protezione tendono ad invecchiare la nostra pelle.

Quali sono i trucchetti per abbronzarsi più velocemente?

ovviamente bisognerà avere molta pazienza e non esporsi al sole per molte ore inizialmente, proprio per evitare di scottarsi e rendere quindi il processo di abbronzatura ancora più lungo, scegliere la giusta crema è anche fondamentale, come è fondamentale anche la giusta alimentazione che possa sviluppare un’abbronzatura più veloce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *