Prestiti senza busta paga – scopri a chi sono rivolti e come fare per ottenerne uno – calcola il tuo preventivo

La categoria di prestiti senza busta paga è una categoria di prestiti adatta a chi non ha un reddito fisso, ovviamente per poterne ottenere uno servono ulteriori garanzie, chiamate garanzie alternative.

Ovviamente, questi prestiti non hanno delle garanzie importanti come ad esempio una situazione economica stabile e una busta paga, quindi saranno considerati piccoli prestiti personali, l’importo che riceveremo quindi sarà un importo molto basso, gli interessi però, saranno più alti rispetto ai normali prestiti, quindi vi consiglio di valutare prima bene la vostra situazione finanziaria e poi decidere se richiedere un prestito senza busta paga.

Prestiti senza busta paga a chi sono rivolti?

Esistono diverse categorie di soggetti per quanto riguarda i prestiti senza busta paga, anzitutto ritroviamo la categoria delle casalinghe, che quindi non hanno un’entrata mensile, ci sono poi i disoccupati, principalmente è rivolta a loro e gli studenti, anche se per quest’ultimi esistono altre soluzioni.

Ma quali sono le altre garanzie per poter ottenere questo prestito?

Ovviamente, in mancanza di busta paga, verranno richieste altre garanzie, prima fra tutte è sicuramente la presenza di un garante, cioè una persona fisica che possa pagare le rate del prestito al posto nostro nel caso in cui avessimo delle difficoltà improvvise.

La presenza del garante è fondamentale nel caso in cui non si abbiano diverse garanzie, come ad esempio, la presenza di un immobile, il garante ovviamente dovrà inoltre, avere una buona affidabilità creditizia e una situazione economica stabile.

L’ipoteca sulla casa:

Un’altra forma di garanzia è l’ipoteca sulla casa, solitamente questa scelta avviene in assenza di un garante, anche se questa opzione non è sempre accettata dalle banche, soprattutto quando si tratta di piccoli prestiti, come in questo caso.

Altre garanzie alternative:

Esistono ovviamente altre forme di garanzie alternative, soprattutto per chi è titolare di una rendita mensile, oppure nel caso in cui si percepisce un assegno di mantenimento, oppure nel caso in cui percepiamo un canone di locazione mensilmente.

Avatar

Daniel Marila

Sono un appassionato di scrittura creativa, mi adopero su questo blog per informare in modo assolutamente amatoriale miei lettori di quello che accade nel mondo. Sono Laureato in Informatica e mi diletto a scrivere per passione su qualsiasi tipo di argomento, Sono un grandissimo appassionato di Formula 1 e Motosport in particolare. Amo il Calcio e le notizie divertenti. Cerchermo su questo Blog di tenervi sermpre informato con notizie e tutorial che vi permettono di risparmiare tempo nella scelta di alcuni prodotti con le nostre idee shopping. Per contattarmi scrivete a info@facileperte.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *