Animal Crossing New Horizons: Quali sono le cose da fare prima della fine di maggio?

Maggio sta per concludersi non solo nel mondo reale ma anche nel virtuale e chi gioca ad Animal Crossing lo sa bene! Quali sono quindi le cose da fare sulla nostra isola prima che arrivi giugno? quali sono i pesci da pescare e gli insetti da prendere? Ecco la guida che fa per te!

Animali di maggio:

Prima di iniziare assicurati di avere a disposizione retino e canna da pesca. Bastano cinque rami per creare uno strumento e se hai già acquistato il kit fai da te di strumenti utili allo Stellomat, puoi anche realizzare degli strumenti più resistenti grazie alle pietre e ai minerali!

Ma iniziamo subito, quali sono gli animali da catturare entro la fine di maggio?

Come in molti già sapranno, molti pesci e molti insetti a giugno non saranno più disponibili. Ecco quindi quelli che dovvrete catturare entro la fine del mese se volete completare la vostra enciclopedia:

  • Grillotalpa, non viene pagato molto, soltanto 500 stelline ma approfittatene perchè poi tornerà a novembre.
  • Trota Dorata, per pescarla dovrete andare al fiume, la troverete nella parte alta dalle 16:00 alle 9:00 del mattino, sarà assente in estate e tornerà a settembre. Ha il valore di 15.000 stelline. Per trovarla devi salire nel secondo livello dell’isola. Il suo nascondiglio è proprio il fiume ma non il fiume in basso, bensì nella parte alta o secondo livello.
  • Cobite, in tanti l’avrete già pescato, si trova al fiume tutto il giorno. Tornerà a marzo
  • Pesce Remo, Uno dei pesci più grandi da pescare che vale ben 9000 stelline, tornerà a dicembre, non è un pesce comune e per trovarlo dovrete distinguerlo dalla sagoma che sarà più grande rispetto agli altri pesci (nel caso pescherete la spigola)

Questa era una breve guida degli insetti e dei pesci da catturare entro la fine di giugno, continua a seguirci per scoprire tutte le novità su Animal Crossing!

Come posso fare per dimagrire? Trucchi e consigli per perdere peso

Vuoi perdere peso ma non sai come fare e non sai da dove iniziare per fare pasti più salutari e allontanare i cibi che ti fanno ingrassare?

Sicuramente perdere peso è uno dei sogni che tutti abbiamo fatto almeno una volta nella vita (sì, anche tu l’avrai sognato!) Ecco perchè ho pensato a questo articolo dove ti svelerò dei semplici trucchetti per perdere peso molto più velocemente!

1. Muoviti!

Sembrerà sciocco o sembrerà banale, ma fare attività fisica è il miglior modo per tonificarsi e per perdere peso velocemente. Dedicati ad un solo sport oppure se vuoi risparmiare o non hai la possibilità di pagare un abbonamento in palestra esistono numerosi canali su Youtube o applicazioni sul tuo smartphone per poter fare attività fisica.

Se hai modo puoi anche uscire e fare una lunga passeggiata ma a passo veloce. In questo modo sveglierete il vostro metabolismo.

Dimagrire facendo attività fisica è davvero molto più semplice di quanto pensiate, ma non dovete correre gran premi tranquilli! basterà ad esempio, salire e scendere ogni giorno le scale.

Comunque, la regola d’oro è quella di fare attività fisica per almeno dieci minuti al giorno ed evitare di stare seduti praticamente tutto il giorno.

Fai però molta attenzione alle scarpe che indossi, camminare con tacchi alti potrebbe danneggiare la tua schiena. Utilizza sneakers o comunque scarpe comode per camminare.

2. Mangia! mai digiunare!

Saltare i pasti non serve a niente, per dimagrire non dovrai mai digiunare, anche perchè è una delle pratiche controproducenti per il tuo organismo.

La prima cosa da non fare mai è saltare la colazione, anzi proprio questa dovrà essere molto abbondante. Il trucco è molto semplice, colazione da regina, pranzo da principessa e cena da povera.

3. Rispettare gli orari dei pasti:

Sappiamo già che i pasti durante la giornata dovranno essere tre, colazione, pranzo e cena. Mai saltarli. Per quanto riguarda invece gli spuntini, meglio se sani. Frutta di stagione o comunque tutto quello che non sia calorico. In ogni caso, pranzate o cenate sempre agli stessi orari e mai troppo tardi.

4. Non perdi peso? colpa delle tue abitudini alimentari!

Ti sei mai chiesto cosa mangi se non perdi peso? la principale colpa va data all’alimentazione disordinata o comunque alle abitudini alimentari sbagliate. Elimina tutti i cibi che potrebbero essere grassi ma già da subito! regalateli a qualcuno e toglili dalla dispensa! Elimina anche i formaggi, fritture e dolci (soprattutto i dolci industriali) elimina anche tutti i cibi surgelati e i salumi.
Limita l’assunzione di carboidrati (ma non eliminarli) e sostituisci la carne grassa con della carne magra e accompagnala sempre con della verdura (cruda o cotta)

Evita anche di pranzare o cenare fuori casa! Se passi la giornata a lavoro e non hai modo di tornare a casa, preparalo la mattina (o la sera prima) e metti il tuo pranzo in un porta mangiare, starà bene anche il tuo portafoglio!

5. Bevi tantissima acqua!

Bere acqua significa ricevere numerosi benefici, sappiamo tutti che l’acqua ha anche un effetto detox, quindi bere durante la giornata aiuta anche a dimagrire. Se ti piace, puoi bere anche dell’acqua (fredda o calda) con del succo di limone. Sostituisci ogni bevanda (alcool, bevande piene di zucchero ecc. ecc) con acqua! a tavola, se vuoi puoi bere un bicchiere di vino rosso.

Tra gli altri consigli che posso darti c’è quello di evitare di mangiare davanti alla televisione oppure con la televisione accesa. Mangiare significa essere qui e ora, quindi guardare la tv non aiuta a concentrarti su quello che stai facendo e finisci di mangiare troppi carboidrati o troppi grassi in generale.

Questi erano alcuni trucchetti per dimagrire velocemente, spero che possano esserti di aiuto!

Ricetta veloce carne alla pizzaiola

Vuoi cimentarti nella preparazione della carne alla pizzaiola ma non sai proprio da dove iniziare? Allora sei nel posto giusto! Ti guiderò passo dopo passo nella realizzazione di questa ricetta, dagli ingredienti al tempo di cottura! Sei pronto? Allacciamo il grembiule e iniziamo!

La carne alla pizzaiola

E’ una delle ricette più facili in assoluto, da sempre presente nella nostra tradizione culinaria, si prepara davvero con pochissimi ingredienti. Ne esistono di diverse varianti e può essere accompagnata con un contorno di verdure oppure semplicemente con del pane.

Ingredienti:

Cosa ci serve per prepararla?

  • 300 grammi di fettine di manzo
  • 1 bottiglia di salsa di pomodoro
  • olio q.b
  • sale q.b
  • pepe q.b

Preparazione:

Come si prepara la carne alla pizzaiola? è davvero molto facile, prima di tutto dovrete prendere l’olio e versarlo in un tegame, se volete potete anche aggiungere uno spicchio d’aglio ma è facoltativo perchè il sapore dell’aglio non piace a tutti.

Adesso, lasciate dorare l’aglio e mettete la passata di pomodoro insieme ad un pò di acqua. Aggiungete infine il sale e pepe e lasciate cucinare la vostra salsa. Dopo qualche minuto mettete le fettine di carne. Assicuratevi di aver coperto la carne con la salsa, aiutatevi anche con un cucchiaio se è necessario oppure se l’avete a disposizione con una pinza.

Prendete l’origano e mettetelo sulle fettine di carne e coprite con un coperchio.

La cottura è relativamente bassa, circa 5 minuti, ricordatevi però che la carne va sempre girata a metà cottura.

Quando sarà cotta spegnete il fuoco e servitela calda. Se non volete mangiarla adesso, oppure semplicemente, preferite conservarla mettetela in frigo in un contenitore.

Condite con del peperoncino se vi piace il gusto piccante oppure aggiungete delle olive. Accompagnatela con del pane fatto in casa!

La vostra carne alla pizzaiola è pronta! un piatto ricco che piace sicuramente a tutti!

Ricetta pesce spada al forno | Ricette di pesce

Una delle ricette più gustose di sempre è il pesce spada al forno, ottimo, economico e soprattutto veloce. Ideale per quando arrivano degli ospiti improvvisi oppure per una buona cena in famiglia. I condimenti per prepararlo sono reperibili in qualsiasi bottega o supermercato e il tempo di preparazione è davvero poco.

Ecco cosa ci occorre per preparare il pesce spada al forno:

Ingredienti:

  • 500 grammi di pesce spada
  • Olio
  • 1 spicchio di aglio
  • Prezzemolo q.b
  • Sale
  • Capperi
  • Pangrattato

Semplice vero? pochi ingredienti e facilmente reperibili! Ecco allora come si procede per preparare il pesce spada gratinato al fonro.

Prima di tutto, sarà necessario munirci di una teglia e di carta forno. Adesso iniziamo a lavare il prezzemolo e una volta lavato iniziate a tritarlo (fate attenzione!) Adesso prendete il pangrattato che ci servirà per la panatura e mettegli il prezzemolo tritato finemente e il sale.

Prendete l’olio e create un buon pinzimonio con l’aggiunta di aglio, sale, prezzemolo ed infine del succo di limone.

Una volta fatto riposare prendete le fette di pesce spada e spennellategli sopra il pinzimonio, adesso passatele nel pangrattato.

Prendete la teglia che avrete già coperto con della carta forno e mettete le fette, versate sopra dell’olio e mettete ancora pangrattato e una fetta di limone.Infine, aggiungete i capperi e mettete in forno per almeno dieci minuti (forno preriscaldato ventilato a 200°)

Questa ricetta può essere accompagnata con un contorno di verdure, come ad esempio peperoni al forno oppure con delle patatine fritte. La seconda scelta è quella più veloce che sicuramente potrebbe piacere a tutti.

Vi consiglio di consumare la vostra pietanza subito e non lasciarla per il pasto successivo e vi consiglio inoltre di non cuocerla troppo, la fetta di pesce diventerebbe molto secca.

Se decidete un contorno di patatine queste potranno essere sia fritte tagliate a spicchi che al forno. Molto spesso le patatine fritte sono le migliori da accoppiare al pesce.